Messaggio di errore

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in require_once() (linea 341 di /home/kwnvwfrj/public_html/includes/module.inc).

Dimenticare Shakespeare

La Fondazione Lamberto Puggelli, l'Associazione di Promozione Sociale Ingresso Libero e il Laboratorio Teatrale permanente Spazio Vuoto presentano il Laboratorio Teatrale intensivo Dimenticare Shakespeare. Finalizzato allo studio e all’approfondimento di una delle più famose opere dell’autore inglese, Molto rumore per nulla, il progetto Dimenticare Shakespeare, della durata di 6 giorni, dal 18 al 23 luglio, dalle 11 alle 18 e 30, per un totale di 36 ore di lavoro, sarà condotto dagli attori-registi Umberto Terruso e Andrea Lapi, co-fondatori della compagnia òyes di Milano.

Il costo del laboratorio è di euro 120.

I partecipanti saranno guidati all’interno di un percorso di ricerca basato interamente sul rapporto tra i partner e sulla sincera relazione scenica; uno spazio di creazione all’interno del quale ci avvicineremo al testo e alle “intenzioni” che muovono i personaggi giocando e sperimentando. Un altro aspetto importante del lavoro consisterà nel tentativo di annullare la distanza che ci separa dal testo e da personaggi che molto spesso percepiamo lontani nel tempo e nello spazio per differenze linguistiche e modalità di comunicazione. Ci focalizzeremo sul potenziamento dell’ “ascolto” finalizzato alla scoperta sempre viva di ciò che veramente accade nella relazione del “qui e ora”, dimensione costante dello studio di Stanislavskij.

Il laboratorio è indirizzato a chi non ha avuto esperienze precedenti ma attivamente interessato alla recitazione, ma anche a coloro che hanno già esperienze teatrali e laboratoriali e intendono proseguire il proprio percorso di ricerca personale.
PER PRESENTARE LA PROPRIA CANDIDATURA AL LABORATORIO È NECESSARIO INVIARE UN CV ACCOMPAGNATO DA UNA BREVE LETTERA MOTIVAZIONALE A laboratoriospaziovuoto@gmail.com ENTRO IL 14 LUGLIO.
E’ prevista una lezione aperta (facoltativa) al termine del laboratorio durante la quale un pubblico ristretto potrà osservare il lavoro dei partecipanti.

Le giornate di lavoro saranno scandite da diverse fasi:

. Training psicofisico,
composto da giochi teatrali finalizzati al potenziamento dell’ascolto, della concentrazione e della presenza in scena.

. Analisi del testo,
per comprendere quali siano gli obbiettivi e le intenzioni dei personaggi e per creare solide basi per una libera interpretazione delle scene.

. Spazio creativo autonomo,
una fase di lavoro in cui i partecipanti in collaborazione tra loro daranno vita ad alcune scene del testo da mostrare al gruppo e sulle quali approfondire il percorso di ricerca.

Per informazioni:
laboratoriospaziovuoto@gmail.com
tel. 348 33 62 485